Archive for 17 settembre 2012

PROGETTO REAL URBAN SYSTEM DEFENSE

Oggetto: Progetto Real Urban Defence Systems

Ci permettiamo di sottoporre alla vostra attenzione questo progetto realizzato dalla scrivente associazione sportiva, il cui Team è composto da personale specializzato operante nel settore della Safety e Security, nonché diplomati istruttori e maestri di arti marziali e discipline da combattimento dalle più rinomate federazioni sportive.

Tale progetto consiste nel volere impartire alle fasce giovanili un programma completo di crescita e formazione sportiva, di prevenzione e sicurezza nell’ambiente domestico e negli spazi di gioco e divertimento.

I corsi saranno suddivisi per fasce di età:

6 – 9 anni     –>    1° livello Bambini

10- 12 anni   –>    2°livello ragazzi

13- 15 anni   –>    3° livello adolescenti

Le materie insegnate presenteranno vari argomenti, come sotto specificato, naturalmente tenendo conto della facoltà di apprendimento della classe, introducendo tematiche relative all’autodifesa, alla prevenzione e alla sicurezza.

Tutti i corsi prevedono una parte dedicata alla parte fisiologica con esercizi ginnici e giochi mirati a migliorare le capacità motorie e coordinative, per passare successivamente ad una crescita delle capacità condizionali e speciali.

AUTODIFESA

Materie trattate: Educazione alla difesa personale, conoscenza delle tecniche di base delle migliori arti marziali, in particolare la metodologia del Krav Maga, il metodo di difesa di origini israeliane, che si distingue per semplicità, velocità di apprendimento, realismo ed adattabilità a tutte le età.

In particolare tratteremo argomenti con risoluzione di tattiche e tecniche riguardo a:

  • Insidie e molestie a sfondo sessuale da parte di adulti (Pedofilia)
  • Autodifesa propria e altrui da fenomeni di prevaricazione da parte di coetanei ( Bullismo)
  • Tentativi di approccio da persone ignote a scopo rapimento o allontanamento forzato
  • Tecniche e tattiche antistupro (femmine)

SECURITY

Tenendo conto che già i programmi scolastici impartiscono agli studenti lezioni di prevenzione e sicurezza riguardo alle modalità da adottare in caso di eventi sismici, incendi, educazione stradale e altre tematiche simili, poco e nulla viene insegnato nel risolvere le svariate situazioni di pericolo quando il ragazzo si trova nell’ambito familiare, o con i suoi simili nel tempo libero. Purtroppo le statistiche confermano che proprio in questi momenti e luoghi si verificano gli eventi più traumatici spesso con esiti gravi e letali.

A tal scopo abbiamo progettato l’idea di insegnare ai ragazzi le norme e le modalità da adottare in caso di:

  • Incendio: il triangolo del fuoco, gli effetti della combustione, i liquidi infiammabili, i gas, la chiamata dei soccorsi e le procedure per intervenire su piccoli incendi, con l’ausilio di un estintore
  • Eventi  sismici: norme di comportamento e di fuga
  • Inondazioni ed attraversamento di corsi d’acqua: come si attraversa un guado in sicurezza, i pericoli dell’acqua, i segnali di soccorso e di aiuto
  • Avvelenamenti: riconoscere piante e bacche pericolose se ingerite o toccate, riconoscere i sintomi dell’avvelenamento, cosa fare e cosa non fare
  • Pronto soccorso: tecniche di primo intervento in caso di punture di insetti, morsi di animali tagli, abrasioni, ustioni. Metodologia della posizione di sicurezza verso terzi e le basi del massaggio cardiaco
  • Nodi: i principali nodi di giuntura, utilità, sicurezza
  • Survival: tecniche di orientamento, tecniche di salita e discesa da piccoli anfratti o scoscesi con l’ausilio di una corda, salita corretta di scale verticali, accendere un fuoco con mezzi di fortuna, costruire un riparo di emergenza

Alcune materie saranno affrontate anche con materiale audiovisivo, per altre si prevedono  uscite in ambiente esterno con piccoli stages formativi.

SAFETY

(solo 3° livello adolescenti)

Da alcuni anni il tema della sicurezza è un argomento serio e di ampia discussione da parte dei mass media, a causa di nuovi fenomeni sociali, terrorismo, droga, etilismo, microcriminalità sempre più crescente, che ci obbligano ad avere alcune accortezze in più rispetto al passato. Non è certo nostra volontà creare dei piccoli Rambo o audaci giustizieri, ma dare le informazioni e le tattiche giuste per una vita più serena a scanso di pericoli e inganni.

  • Droga: le principali droghe e i loro effetti sull’organismo, prevenzione e le giuste motivazioni per rifiutarle
  • Alcool: Perché bere? Gli effetti dell’alcool e i pericoli che ne conseguono
  • Prevenzione : Tattiche antiscippo, modi di percorrere una strada o località sconosciuta in sicurezza, tattiche per chiamare soccorso e di comportamento verso  sconosciuti
  • Come uscire da un tumulto pubblico, da un locale o ambiente particolare dove si è verificato un evento tragico (incendio, attentato, rissa, esplosione)
  • Autodifesa: in spazi ristretti quali ascensori, bus, treno e altri mezzi di trasporto
  • Problemi sociali: affrontare, conoscere, accettare il diverso, nelle forme sociali di popoli, culture, orientamenti sessuali, collaborazione con le forze di polizia

Da anni svolgiamo corsi di autodifesa sul territorio, con soddisfacente risposta da parte degli utenti, sia per numero, sia per risultati. Da anni enti privati e forze di polizie locali usufruiscono dei nostri corsi formativi di tecniche e tattiche operative, pertanto pensiamo che tale progetto possa destare in voi un interesse particolare e insieme ci possiate aiutare a migliorarlo, divulgarlo e metterlo in pratica, affinché qualsiasi genitore possa avere una tranquillità maggiore verso i figli e possa dire… mio figlio è migliore.